5-6-7 settembre 2019 AREZZO- Salute & Benessere - csen-arezzo

Vai ai contenuti

Menu principale:

5-6-7 settembre 2019 AREZZO- Salute & Benessere

EVENTI PROVINCIA AREZZO

La tre giorni dedicata alle arti e alle discipline bio-olistiche naturali ha una madrina d'eccezione, Syusy Blady
Arezzo Benessere nel vivo, Syusi Blady: "Tre giorni per ascoltarsi e ricaricare le energie"
Redazione Arezzo Notizie
07 SETTEMBRE 2019 10:30   


Si è inaugurata ieri sera alle 17.15 al Parco Pertini nel cuore verde della città la terza edizione di Arezzo Benessere Festival. A tagliare il nastro dell’edizione 2019 della tre giorni dedicata alle arti e alle discipline bio-olistiche naturali non potevano mancare la madrina della manifestazione Syusy Blady, l’organizzatore Fabrizio Gargiani, il Presidente della Fondazione Intour Marcello Comanducci e Lucia Tanti, assessore alle Politiche sociali, Famiglia, Scuola, Politiche sanitarie del Comune di Arezzo. L‘inaugurazione -  accompagnata dalla musica di Paola Slaniska in concerto “Con il magico suono delle campane di cristallo” e Nada - Yoga: la musica del benessere – è stata l’occasione per estendere l’invito dell’Associazione Arezzo Benessere a tutti gli aretini.

“Oggi festeggiamo insieme un sogno che si avvera – commenta Fabrizio Gargiani, organizzatore di Arezzo Benessere Festival. Riuscire a organizzare con le proprie forze una tre giorni dedicata al Benessere è stato come scalare una montagna impossibile. Per questo voglio ringraziare il mago della logistica Michele Buresti: senza il suo aiuto non saremmo qui a festeggiare. E grazie a Syusy che si è innamorata di questo progetto fin da subito. Quello che mi rende più felice – conclude Gargiani - è vedere qui riuniti tutti questi operatori e professionisti provenienti da tutto il mondo. Arezzo è davvero la capitale del Benessere e lo è da tempo: la nostra città ha un tessuto ricchissimo di professionisti, ricercatori e appassionati di discipline olistiche. Il mio invito va a loro – anche se in tanti sono già qui, e a tutti i curiosi che non conoscono questo mondo e temono non possa fare per loro. Abbiamo pensato anche a voi, grandi e piccini, con spazi ed eventi dedicati. Lasciatevi guidare dalla curiosità. La ricerca dell’equilibrio e del benessere psico-fisico nascono spesso dall’incontro. Siete tutti benvenuti.”

“La bellezza qua è una cosa seria - commenta Syusy Blady madrina di Arezzo Benessere Festival. Sono felice di essere ad Arezzo per questi tre giorni dedicati alle persone, dedicati alle esperienze autentiche. Uscite dai vostri schemi: non immaginate quanto possa essere bello sorprendersi e scoprire cose nuove. Poter dare una nuova definizione alla parola benessere, alla parola equilibrio. Il cuore di Arezzo Benessere Festival è la cura, unita alla ricerca e alla sperimentazione. Sono tre giorni per ascoltarsi e ricaricare le proprie energie. Ritroveremo insieme il tempo di gustare un sapore, di stringere un’amicizia, di prenderci cura di noi stessi e delle persone che amiamo. E il ritmo del cuore si allineerà col nostro respiro, finché un sorriso pieno andrà riempire il nostro volto. E il tempo vissuto insieme sarà indimenticabile”.
“La Fondazione Arezzo Intour – commenta il presidente Marcello Comanducci – sposa questa iniziativa che apre una finestra su un mondo molto vitale capace di conquistare un pubblico sempre maggiore. Grazie a questo festival ci attendono esperienze autentiche per prendersi cura di sé e riscoprire il significato profondo di cura e benessere”.

“Saluto con piacere la terza edizione del Festival – commenta l’assessore Lucia Tanti –  che quest'anno si svolge in una location importante per la città come il parco Pertini. Questa amministrazione, lo sottolineo con orgoglio, fin dall'insediamento ha messo ai primi posti dell'agenda politica la tutela della salute dei cittadini, anche grazie alla collaborazione concreta e fruttuosa con le associazioni di volontariato e con la Asl. La ricerca del benessere, sia fisico che psicologico, è un obiettivo che abbiamo cercato di perseguire con convinzione e con costanza. E quindi un Festival come questo, che porterà nella nostra bellissima città operatori olistici, artisti ed esperti del settore, non poteva che trovare la nostra collaborazione e il nostro sostegno”.

La prima giornata del Benessere Festival è entrata nel vivo alle 18 con la conferenza di Amit Goswami: il più importante attivista quantico vivente, giunto ad Arezzo dagli Stati Uniti per la sua conferenza su materia e consapevolezza a fondamento della realtà. Ad incontrare e moderare il “Dottor Quantum” è stata proprio la madrina di Arezzo Benessere Festival 2019, Syusy Blady. Alle 19.30 spazio alle speed-conference degli operatori che trattano le arti e discipline olistiche bio-naturali come: linguaggio spagirico, Saha Yoga, Arcani, proprietà curative dell'aloe, elettrosmog e danni onde elettromagnetiche. In contemporanea nell'Area operatori anche meditazione di gruppo a cura di Sahaja Yoga e alle 19.30 yoga di gruppo a cura di Carlo Ciretti di Spazio Bodhi. Alle 21 nell'Arena eventi di Arezzo Benessere Festival lo spettacolo “Che la danza sia un dialogo universale”: danze etniche e festa danzante con Atelier Semillita, Iris Accademia Danze Irlandesi e Cafè Tango con cui si chiude a ritmo di danza la prima giornata di Arezzo Benessere Festival 2019.

I numeri di Arezzo Benessere Festival 2019
Nelle tre giornate di manifestazione saranno presenti in città oltre quaranta operatori esperti in arti e discipline olistiche bio-naturali per un totale di 100 eventi gratuiti. Da venerdì 6 a domenica 8 settembre anche 33 workshop e laboratori, 10 concerti e spettacoli, 20 incontri, conferenze e presentazioni, 30 attività di gruppo per adulti, bambini e sportivi e 40 speed conference a cura degli operatori delle discipline olistiche.

Le aree del festival
Durante le tre giornate di festival il Parco Pertini sarà tutto da vivere con animazioni, eventi, degustazioni, musica e la possibilità di scoprire e immergersi nel mondo delle discipline del benessere. Il calendario è ricchissimo con attività che si svolgono in contemporanea e no stop nelle 6 aree del Benessere Festival: l'area conferenze, l'area dedicata alle attività di gruppo, l'area operatori, l'area bimbi, sport & relax, l'area market e l'area food&drink BIO/VEG KM0.

L’ingresso ad Arezzo Benessere Festival è gratuito insieme ai concerti, agli spettacoli, alle presentazioni di libri e agli incontri con gli ospiti d’onore: la conferenza del “Dottor Quantum” Amit Goswami -  il più importante attivista quantico vivente, in programma per venerdì 6 settembre alle 18 - la conferenza di Christoph Stämpfli -  ricercatore spirituale in programma per sabato 7 settembre alle 18.30 - il dj set con Andrea “Pupillo” De Rocco dei Negramaro di sabato 7 settembre alle 22 e la presentazione-spettacolo del libro e documentario: “I miei viaggi che raccontano tutta un'altra storia” di e con Syusy Blady per Verdechiaro edizioni e Nexus. I workshop a numero chiuso, i trattamenti individuali e le escursioni sono a pagamento.

Sabato 7 settembre
Spazio allo sport e alle attività di trekking al santuario etrusco di Castelsecco. Alle 10 le YOGHIADI provinciali a cura di CSEN, Tai Chi di gruppo e yoga di gruppo. Nell'arena eventi le speed conference degli operatori su Ayurveda e massaggio, meditazione, costellazioni familiari, AuraSoma® e canalizzazioni angeliche, viaggio vibrazionale con le campane tibetane e regressioni guidate alle vite precedenti. E poi Metodosol chakra & abbracci, Scuola di Sviluppo Transpersonale, Handrai del metodo/percorso Rila-Shiatsu e riallineamento spirituale. Dalle 17 nell'arena eventi “Ectomusica 432 hz”  con Fabio Bottaini; alle 17.30  la presentazione del libro “Babilonia la creazione” di Marco Pesci moderato da Syusy Blady; alle 18 la conferenza del ricercatore spirituale Cristoph Staempfi: “L’arte degli Elementali Creativi” presentata da Syusy Blady; alle 19.30 l'anteprima del documentario "Viaggio alla scoperta del Qi e del potenziale umano" a cura di Giacomo Catalani; alle 20.30 lo spettacolo di danza del ventre - American Tribal style ATS a cura di Ananta Tribe.




 
Torna ai contenuti | Torna al menu